Come aiutarsi a vivere l’emergenza con l’Atlantico di mezzo