14.05.2022

Comunicazione delle prestazioni occasionali: nuove precisazioni

L’Ispettorato nazionale del lavoro ha fornito ulteriori precisazioni relative all’obbligo di comunicazione preventiva previsto per i lavoratori autonomi occasionali con la  nota n. 573 del 28 marzo 2022. Le nuove indicazioni sono contenute nella nota n. 881 del 22 aprile 2022 e possono coinvolgere anche le organizzazioni non profit.

Con questa nuova nota sono state previste alcune eccezioni alla precedente modalità di comunicazione, in particolare nei casi di malfunzionamento del sistema o in altre ipotesi connesse ad oggettive difficoltà del committente (l’esempio proposto è quello del committente, che abitualmente si rivolge al professionista per l’adempimento, e che invece sia costretto ad operare in proprio): in tali casi, l’Ispettorato nazionale del lavoro ritiene opportuno mantenere attive le caselle di posta elettronica già indicate con la nota n. 29 dell’11 gennaio 2022.

 

dalle istituzioni