18.05.2022

Inaugurato a Milano l’HUB di #HelpUkraine

È stato inaugurato il centro #HelpUkraine in Viale Monza 79 a Milano.
Il progetto, nato per rispondere ai bisogni del crescente numero di rifugiati ucraini che stanno arrivando a Milano, coniuga l’innovazione dei servizi e il coinvolgimento della comunità in uno spazio dedicato, concesso gratuitamente da UniCredit.

All’inaugurazione odierna hanno partecipato Siobhan McDonagh, Head of Group People and Culture di UniCredit; Anna Scavuzzo, vicesindaco di Milano; Natalino Manno, vicario del prefetto di Milano; Giuseppe Petronzi, questore di Milano; Stanislav Plakhotnyi, console ucraino a Milano; Giampaolo Silvestri, Segretario Generale di AVSI e Patrizia Savi, Presidente di AVSI.

Nel nuovo hub milanese #HelpUkraine, verranno svolte le seguenti attività:

  • fornire informazioni urgentiorientamento e assistenza ai cittadini ucraini e alle famiglie in fuga che sono arrivate in Italia;
  • offrire supporto nell’iter per ottenere il permesso di soggiorno, per la segnalazione dei minori non accompagnati, per l’iscrizione al SSN, le vaccinazioni, l’inserimento nel sistema scolastico, ecc;
  • raccogliere e promuovere una rete di famiglie che vogliono offrire la loro ospitalità ai cittadini ucraini, accogliendoli nelle loro case e/o mettendo a disposizione appartamenti e case di loro proprietà per questo scopo;
  • condividere le informazioni rilevanti per sensibilizzare e fornire supporto nel processo di assegnazione degli alloggi disponibili presso le famiglie e/o degli appartamenti/case sfitti ai rifugiati in difficoltà;
  • fornire servizi di supporto dedicati ai rifugiati ucraini e alle famiglie ospitanti, compresi i voucher e i servizi di supporto psicosociale;
  • dare supporto a bambini e adolescenti ucraini per l’integrazione e la partecipazione a scuola e ad attività ricreative, ludiche e sportive;
  • offrire formazione in lingua italiana, rivolta sia ai minori che agli adulti, per acquisire competenze di base della lingua italiana che possano facilitare il processo di integrazione e l’accesso alla scuola e al lavoro;
  • promuovere informazioni che possano supportare l’orientamento e la ricerca di lavoro;
  • offrire supporto per ottenere assistenza medica come visite pediatriche, visite specialistiche ed esami per bambini e adulti, tamponi antigenici e molecolari.
#HelpUkraine Point