30.05.2024

La Community dei Fuoriclasse al lavoro su: “Il grande tradimento – ragazzi perduti e ritrovati”

Gli adulti, oggi, educano ancora i giovani al desiderio? Questa provocazione nasce dall’incontro organizzato da CdO Opere Sociali nell’ambito della Community dei Fuoriclasse che si è svolto  martedì, 28 maggio 2024 presso la Cooperativa Sociale Nuovo Cortile di Rodengo Saiano (BS) dal titolo “Il grande tradimento – ragazzi perduti e ritrovati” a cui hanno partecipato una cinquantina di operatori dell’area delle dipendenze provenienti da tutta Italia.

Ai ragazzi della nostra generazione è stata trasmessa la convinzione che, per raggiungere il pieno sviluppo umano e sociale, fosse indispensabile raggiungere l’indipendenza. Nella realtà dei fatti, però, spesso questa ricerca di indipendenza ha preso la forma di individualismi, solitudine e una ricerca di conforto che spesso sfocia in dipendenze distruttive.

«L’io fragile non desidera, bensì si accontenta di un bisogno – ha raccontato il direttore della CTP Walter Sabattoli durante la sua relazione “Dipendenza patologica: la malattia del desiderio” – . Siamo in grado di aiutare i giovani di oggi a tornare a desiderare?».

Oltre a Walter Sabattoli, sono intervenuti Eva Pagano di Fondazione San Gaetano Onlus e Silvio Cattarina della Cooperativa Sociale L’Imprevisto moderati dal presidente di Cdo Opere Sociali Stefano Gheno.

Un momento di formazione, dialogo e confronto proficuo.

Community dei Fuoriclasse