09.01.2015

L’Europa cresce, soprattutto nel sociale

Pubblicato il Rapporto sulla situazione del lavoro e del sociale in Europa relativo al quarto trimestre 2013. Sebbene si registri un inizio di crescita, anche occupazionale, a partire dalla primavera 2013, restano molto complessi i dati sull’impiego a lungo termine e sul lavoro per i giovani (15-24) e i giovani adulti (25-39).

Il settore socio-sanitario pesa oggi il 7% dell’economia totale in Europa, un dato assolutamente di rilievo. Il Rapporto evidenzia una crescita dei posti di lavoro nel settore socio-sanitario, anche durante la crisi, anche se si denuncia una certa variabilità tra i differenti paesi (in alcuni +20%, in altri si riducono).

Per maggiori informazioni, il Rapporto è disponibile cliccando qui. Il supplemento sul settore socio-sanitario è alla pag.49.

dall'Europa