09.02.2022

Online i principi contabili per gli enti del Terzo settore

L’Organismo italiano di contabilità (OIC) ha pubblicato “Il principio contabile ETS“, un importante documento di indirizzo per la redazione del bilancio 2021 degli enti del Terzo settore.

ll documento si applica agli ETS che redigono il bilancio in base alle disposizioni del Codice del Terzo Settore (art. 13, comma 1 e 3, del D. Lgs. 117/2017), ovvero a tutti gli ETS con proventi o entrate superiori a 220.000 euro che sono pertanto tenuti a redigere un bilancio formato da stato patrimoniale, rendiconto gestionale e relazione di missione, e a coloro che, pur non essendovi tenuti per legge, optino per tale forma in luogo del rendiconto per cassa.

Nel principio contabile vengono specificati i postulati generali e la composizione degli schemi dello stato patrimoniale, del rendiconto gestionale e la relazione di missione che devono comporre il bilancio d’esercizio, già previsti dal Decreto ministeriale del 5 marzo 2020.

Si ricorda che il nuovo schema di bilancio si applica ai bilanci in corso o chiusi al 31/12/2021 per le ONLUS, associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato.
Il principio contabile è inoltre corredato da alcuni esempi illustrativi in cui vengono esemplificate le scritture contabili da effettuarsi nei casi di ricezione di donazioni vincolate o di decisione da parte degli organi istituzionali di vincolare determinate risorse ricevute.

 

Riforma Terzo Settore